CSMbanner

26 Mar Integrare il CRM con il Marketing Automation: 3 considerazioni importanti

In numero sempre maggiore le aziende ricorrono al Marketing Automation per ottimizzare le azioni di marketing e generare flussi maggiori di lead per gli agenti di vendita. Nonostante ciò il Marketing Automation non è stato adottato da parte di tutti i settori, le aziende che decidono di implementare il sistema spesso sono focalizzate sul settore tecnologico. Il 75% delle imprese che hanno scelto il Marketing Automation hanno registrato un rendimento positivo nell’arco di un anno.

I vantaggi dell’automatizzazione sono interessanti e, per molte aziende, sufficientemente convincenti per giustificare un investimento, ma quali sono le questioni da considerare per avere la certezza che il sistema di Marketing Automation possa integrarsi senza ostacoli con una soluzione CRM? 

 Quanto sono puliti i vostri data?

Questa domanda è valida per qualsiasi attività che includa l’integrazione di dati già esistenti e non fa eccezione la scelta di automatizzare il proprio sistema integrandolo con il CRM. I vostri agenti di vendita registrano le informazioni diligentemente, in modo coerente e corretto secondo le linee guida condivise all’interno della vostra azienda? Se così non è, quando si realizzarà l’integrazione i piccoli errori prodotti si riprodurranno sulla nuova piattaforma di Marketing Automation. Prima di spingere l’interruttore è necessario revisionare l’organizzazione del processo di marketing nel vostro CRM e assicurarsi che i dati siano corretti, ben categorizzati e aggiornati. Fare un lavoro di pulizia successivo all’integrazione può risultare molto difficile.

L’integrazione è automatica?

la maggior parte dei software di Marketign Automation offre un’integrazione automatica con le principali piattaforme CRM grazie ad una Application Program Interface (API). E’ probabile che il sistema di Marketing Automation si sposi perfettamente con il sistema CRM, ma assicuratevi sul modo in cui verranno trasmessi i dati tra i due sistemi. Il risultato deve essere un sistema automatizzato a due vie, per garantire che gli aggiornamenti di uno si riflettano nell’altro, deve inoltre includere la maggior quantità di dati possibile per eliminare l’aggiornamento manuale, attività spesso soggetta ad errori. L’ideale sarebbe evitare l’importazione e l’esportazione di file. Questo tipo di trasferimenti vengono effettuati spesso una volta al giorno, questo potrebbe voler dire che l’automatizzazione non avviene in tempo reale.

Quali titpi di report sono necessari?

E’ necessario valutare con attenzione i tipi di analisi e di report necessari prima di integrare i due sistemi. Senza dubbio quest’allineamento permetterà di rendere più efficienti le vostre attività di marketing e di vendita, ma una considerevole quantità di informazioni sul vostro business può essere estratta da entrambi i sistemi. Quali metriche volete seguire e quale sarà il sistema di riferimento?  Su cosa deciderete di focalizzarvi? Ogni piattaforma ha il suo punto forte in tema di analisi. Valutare le informazioni  offerte dal CRM e dal sistema di Marketing Automation vi permetterà di determinare la provenienza dei report, in base alle vostre necessità. Questo  passaggio è fondamentale giacchè saranno i report a dimostrare che si è raggiunto l’obiettivo.

Con la giusta lungimiranza e pianificazione si possono evitare i problemi più comuni durante l’integrazione di un sistema di Marketing Automation con il proprio CRM. In questo modo si potranno godere i benefici più grandi di entrambi i sistemi, risparmiando tempo e ottenendo preziose informazioni sui processi aziendali.

Fonte: Inside CRM

Autore: Rose de Fremery