automation

17 Feb Marketing Automation: 5 pericolosi errori da non commettere

Il Marketing Automation è un incredibile strumento se si utilizza sfruttando tutte le sue potenzialità. Se non si comprende il suo funzionamento o se non si dedica il tempo necessario alla pianificazione, l’esecuzione e l’analisi, la vostra soluzione Marketing Automation non aiuterà il vostro business a crescere.

A cosa dobbiamo prestare particolare attenzione quando utilizziamo un sistema di marketing automatizzato?

In questo post analizziamo i principali errori che possono essere commessi.

1.  Automatizzare le campagne di marketing ma non analizzarne i risultati.

La tentazione con il Marketing Automation è quella di lasciarlo lavorare da solo. Sebbene il Marketing Automation sia stato progettato per risparmiare tempo prezioso, ridurre il carico di lavoro e rendere il marketing più efficace, non può funzionare da solo. Dovete essere voi a guidare la traiettoria delle vostre azioni di marketing.

Una delle cose più utili del Marketing Automation è che raccoglie importanti informazioni, dati, che vi permettono di ottimizzare realmente le vostre campagne, scoprire ciò che i clienti vogliono da voi e analizzare costantemente i dati. Se non siamo disposti a impiegare del tempo per analizzare questi dati, sarà inutile raccoglierli. Esistono molti strumenti di analisi per interpretare i dati ed evitare di perdersi tra numeri, grafiche e statistiche. Molti di questi strumenti sono spesso integrati nelle soluzioni diMarketing Automation. Fate tesoro dei vostri dati!

2.  Utilizzare ilMarketing Automation solo per promuovere i vostri prodotti

Il Marketing Automation non è solo un nuovo modo di fare pubblicità, ma una maniera per costruire relazioni più forti e durature con i clienti e creare nuove connessioni. Pubblicare e inviare informazioni sui propri prodotti non è sufficiente per aumentare le vendite e catturare l’attenzione dei clienti della concorrenza.

L’invio d’informazioni giuste al momento giusto spesso può fare la differenza all’ora di perdere o acquisire un nuovo cliente. Il segreto è creare contenuti eccellenti, in grado di educare e intrattenere i clienti.

Il contenuto deve essere rilevante per il tipo di azienda e di settore, ma non deve concentrarsi esclusivamente sulle vendite. L’obiettivo dovrebbe essere quello di dimostrare al cliente che la vostra azienda vuole comunicare con i clienti e ne conosce gli interessi. I contenuti devono anche contribuire a creare la vostra reputazione come esperti del settore.

3.  Non sfruttare al massimo le potenzialità del sistema

Il Marketing Automation è uno strumento molto potente, ma molte aziende non riescono a sfruttarne completamente il potenziale. Spesso le imprese utilizzano le piattaforme di Marketing Automation nello stesso modo in cui utilizzavano la loro precedente piattaforma di email marketing, continuando a generare campagne email senza modificare la propria strategia di marketing.

L’automatizzazione non significa semplicemente inviare mail, anche se permette di farlo. Con il Marketing Automation è possibile eseguire campagne di marketing attraverso molteplici canali tra i quali i messaggi e i social media. I messaggi inviati ai clienti possono essere personalizzati in base alle loro preferenze e interessi personali.

Il potenziale di un sistema di Marketing  Automation è infinito, ma se viene utilizzato semplicemente come strumento di posta elettronica non vi permetterà di ottenere il massimo beneficio possibile. Investire in un sistema più costoso significa poter avere un risultato eccellente, se non lo si utilizza pienamente difficilmente si raggiungeranno i risultati aspettati.

4.  Il Marketing Automation non è un robot

Il Marketing Automation senza l’interazione personale e come una macchina senza il conducente. Il Marketing Automation vi permette di personalizzare le campagne e di risparmiare tempo sull’organizzazione dei messaggi, ma non risponde a tutte le domande dei vostri clienti e non elimina la necessità di monitorare e interagire con i clienti. È essenziale che ci sia un tocco personale nella comunicazione.

Se un cliente vi contatta dovete cercare di rispondere prontamente con le informazioni richieste. Continuare a tenere sotto controllo le vostre campagne, assicurandovi che si stiano inviando al momento giusto e aggiornare il contenuto frequentemente generando opportunità di conversazione con il cliente. Le risposte automatiche devono essere utilizzate con cautela, perché i clienti devono sentire che stanno comunicando con voi e non con un robot.

5.  Mancanza di strategia

Molte aziende adottano il Marketing Automation senza aver studiato un solido piano su come utilizzarlo. Sapete Quali aree del marketing devono essere rafforzate? Avete una lista dei problemi che si stanno tentando di risolvere? Quali risultati vi aspettate?

Prima di utilizzare il Marketing Automation ci sono diversi aspetti di cui bisogna tenere conto. Avere un registro delle vostre esigenze originali ed eventualmente modificarle nel tempo, se necessario, potrebbe essere utile. Scrivete ciò che sperate di ottenere: un aumento di connessioni, l’interazione di più social media e cosi via. Evidenziate i punti dolenti che sperate di risolvere.

Una volta chiaro il vostro scopo sarà molto più facile impostare un sistema di Marketing Automation per rendere effettive le vostre campagne e i processi automatizzati. Con la vostra lista di obiettivi sarete in grado di identificare quali fasi del processo di comunicazione hanno bisogno del Marketing Automation.

 

Fonte: Socialmediatoday.com

Autore: Veronica Taylor

Foto: Automation by Almacan

Fonte: Noupe.com