02 Apr email marketing: come elaborare un piano efficace

L’email marketing continua ad essere una delle migliori strategie per acquisire la fedeltà dei propri clienti e mostrare la capacità di personalizzazione dei contenuti da parte dell’azienda. Per poter creare una campagna di email marketing efficace è necessario elaborare un piano adeguato e dettagliato:

1. Definire gli obiettivi qualitativi
E’ necessario dare la priorità a ciò che realmente si vuole trasmettere ai propri clienti, senza parlare di cifre, ma definendo gli obiettivi da raggiungere, come per esempio vendere i tuoi prodotti, migliorare la tua reputazione online, generare una maggior fonte d’entrate attraverso la pubblicità, ecc.

2. Analizzare la situazione attuale dell’impresa
L’elemento importante di questo passo è poter identificare i vantaggi e gli svantaggi del programma di email marketing attuale, il tasso di crescita mensile, il budget a disposizione, la frequenza di invio e il contenuto.

Bisogna poter valutare obiettivamente lo stato delle conversioni, i clienti potenziali, le vendite e le entrate. Se si dispone di una soluzione tecnologica per l’invio di posta elettronica bisognerà domandarsi se funziona nel modo giusto e se soddifa le vostre esigenze. La soluzione Pivotal CRM è dotata di un modulo speciale che ti aiuta disegnare le tue campagne di email marketing, permettendoti di editarle, riutilizzarle, programmare gli invii, aggiungere link, file, immagini, ed infine inviarle ad una lista segmentata di destinatari, creata in base alle tue necessità senza il pericolo che finiscano nello spam.

3. identificare e conoscere la concorrenza
Analizzare ciò che fanno i tuoi competidors ti permette non solo di conoscere il mercato ma soprattutto di capire quali sono i tuoi punti forti e le tue debolezze rispetto all’offerta esistente. In questo modo potrai definire meglio la tua strategia sapendo su cosa puntare.

4. Definire il proprio target
Anche se questo punto può sembrare ovvio è importante chiarire che spesso non è facile mettersi dall’altra parte dello schermo e indossare i panni di chi ci segue. Quante più informazioni raccoglieremo sul nostro target, più possibilità avremo di adattare i contenuti ai loro interessi. Bisogna essere in grado di considerare dati standard di tipo demografico, come il sesso, lo stato civile, il livello educativo ma anche gli hobby e altre caratteristiche che possano essere utili durante la campagna. Non dobbiamo inoltre dimenticare di considerare gli elementi relativi alle decisioni d’acquisto, giacché alcuni gruppi possono essere più sensibili di altri rispetto ai prezzi per esempio.

Per poter disegnare una segmentazione efficace del tuo pubblico, Pivotal CRM ti permette di classificare i tuoi lead e i tuoi clienti per poter effettuare delle campagne di qualità, coerenti con la tua strategia di marketing.

5. Scegliere il formato giusto
Il tipo di formato scelto deve tenere conto dei vostri obiettivi e delle vostre necessità in base al tipo di destinatario. Di seguito i formati più comuni:

  • Short-Form Editorial: corto e semplice ha spesso l’obiettivo di condurre i lettori verso il tuo web site.
  • Long-Form Editorial: è più simile ad un bollettino e da la possibilità di includere più informazioni.
  • Short-Form Promocional: assomiglia ad una cartolina elettronica ed ha normalmente un obiettivo preciso rispetto ad un tipo di prodotto.
  • Large-Form Promocional : funge da catalogo elencando le varie promozioni esistenti.

Sei pronto per incominciare a disegnare la tua campagna?

Fonte: Aptean Mexico