Fashion-PLM

13 Giu Fashion: quali vantaggi nella digitalizzazione dei processi di sviluppo del prodotto

Ogni azienda del mondo del  Fashion aspira oggi agli stessi obiettivi: diventare più agile nel produrre i migliori prodotti più velocemente, per stupire i clienti con progetti di tendenza e per produrre prodotti convincenti che costruiscano la fedeltà al marchio.
Nell’odierno ambiente iper-competitivo, raggiungere questi obiettivi è però più difficile che mai. Le aziende devono migliorare la velocità dei processi, dall’ideazione alla consegna e migliorare l’efficienza operativa per compensare i maggiori costi di approvvigionamento e produzione.
C’è anche la costante pressione per prezzi più bassi e margini più alti, e la necessità di reagire rapidamente alle mutevoli richieste dei consumatori.
La posta in gioco è alta: le aziende che non riescono a raggiungere questi obiettivi non sopravviveranno.
Per raggiungere questi obiettivi, le aziende devono digitalizzare l’intero processo di progettazione e produzione dall’inizio alla fine per poter vedere guadagni e profitti in ogni area aziendale.

Il successo in questo settore significa innovare più velocemente della concorrenza e spostarsi rapidamente per produrre esattamente i prodotti che i consumatori desiderano. Inevitabilmente, ciò comporterà nuovi tipi di tecnologia e processi. Per fare ciò, le aziende implementano soluzioni PLM per digitalizzare i propri processi eper ridurre i lunghi cicli di implementazione.
Ma cosa significa “digitalizzazione”? Uno dei concetti di base della trasformazione digitale è l’allontanamento dai processi manuali e l’inserimento delle informazioni direttamente in un sistema digitale. Ma è molto più di questo: la trasformazione digitale è l’applicazione di capacità digitali a processi, prodotti e risorse per migliorare l’efficienza, aumentare il valore del cliente, gestire i rischi e scoprire nuove opportunità di guadagno.

La digitalizzazione dello sviluppo del prodotto implica inevitabilmente l’implementazione di un sistema PLM; le aziende che digitalizzano i loro processi di sviluppo dei prodotti con i moderni sistemi PLM godono di questi vantaggi:

  • Miglioramento della produttività. La digitalizzazione dello sviluppo del prodotto aiuterà inevitabilmente le aziende a generare più output di sviluppo dal loro personale attuale.
  • Individuazione e risoluzione tempestive dei problemi. Con lo sviluppo digitale del prodotto, le aziende possono identificare i problemi molto prima nel ciclo di vita del prodotto e risolverli rapidamente, mantenendo lo sviluppo del prodotto in linea. Le moderne soluzioni PLM includono calendari, avvisi e strumenti di collaborazione per aiutare i team a rimanere in pista e segnalare i problemi non appena si presentano – cosa che non può essere fatto con processi manuali e fogli di calcolo.
  • Maggiore velocità di commercializzazione. Dal momento che tutti i partecipanti del team condividono gli stessi dati con il PLM – “una versione della verità” – le decisioni sul flusso di lavoro si spostano molto più velocemente. Ciò riduce la quantità di tempo di ritardo inerente a riunioni, e-mail e fogli di calcolo.
  • Migliori tassi di adozione del prodotto. I sistemi PLM digitali aiutano i team a prendere decisioni go / no-go molto prima nello sviluppo del prodotto, identificando i problemi relativi a prezzo, tempo di consegna materiale, capacità produttiva, sviluppo eccessivo e vendite correnti di stili simili.
  • Riduzione dei costi di campionamento e i tempi di consegna. A causa delle migliori percentuali di adozione dei prodotti, gli sviluppatori possono interrompere la produzione di campioni che non verranno adottati e concentrarsi su quelli che verranno trasferiti alla produzione.
  • Miglioramento della redditività grazie al raggiungimento dei margini target e al rispetto del budget. Con le soluzioni PLM digitali, le aziende possono emettere RFQ a più fornitori in modo rapido e semplice ed effettuare comparazioni dei costi degli articoli per negoziare prezzi migliori.
  • Migliori decisioni di approvvigionamento. E’ possibile creare profili di fornitori completi e ricercare facilmente i fornitori sulla base di criteri come la consegna puntuale, il tasso di completamento della spedizione, la qualità, la capacità, i tempi di consegna e altri fattori.