15 Set Migliorare la vostra esperienza col Marketing Automation

Il Marketing Automation permette alle aziende di rendere il proprio processo di vendita più produttivo grazie all’automatizzazione, la rilevazione dei flussi di lavoro, la strategia e la misurazione della generazione di lead.

Per vendere un prodotto è essenziale creare una buona immagine di marca ma cosa bisogna fare per acquisire un vantaggio competitivo e sfruttare al massimo le capacità di una soluzione di Marketing Automation?

1. Possedere una strategia

Per aumentare la produttività non è sufficiente disporre di un software ma è essenziale costruire una solida strategia. Per disegnare un piano strategico è necessario realizzare un’analisi della situazione attuale delle vendite, che permetterà di capire in che punti del processo di vendita il Marketing Automation potrà aiutare, appoggiare e convertire i clienti potenziali, spingendoli verso il processo d’acquisto.

2. Iniziare poco a poco

La prima volta che vi fermerete a pensare in tutti i modi possibili per poter segmentare le vostre campagne in modo efficace, è molto probabile che la vostra lista raggiunga un numero molto elevato di opzioni. Se state incominciando ad utilizzare il Marketing Automation la scelta migliore è iniziare in modo semplice. Identificare uno o due possibilità vi aiuterà con il tempo ad esplorare le altre possibilità sull’inclusione di nuove tappe nel processo o nuove caratteristiche di segmentazione.

3. Coinvolgere il dipartimento di vendita

Coinvolgere il team dedicato alle vendite è una delle tappe fondamentali dell’implementazione di un software di automatizzazione. Sarà grazie al dipartimento di vendita che identificherete le fasi cruciali del processo e sarà compito dei vostri agenti sapere quando è il momento di identificare dei lead di qualità. Un processo di vendita automatizzato permetterà ai vostri agenti di vendita di concentrarsi su delle prospettive reali.

4. Gruppi dinamici

All’interno dei gruppi dinamici verranno collocati i clienti con determinate caratteristiche definite. L’elemento dinamico indica il cambio di comportamento e quindi delle caratteristiche dei vostri clienti, elemento che determinerà l’appartenenza o no al gruppo. Attraverso questa tecnica è possibile personalizzare i messaggi da inviare i clienti in modo adeguato,  in base alle loro caratteristiche e al loro comportamento.

5. Multichannel

Il Marketing Automation ha iniziato con l’email marketing ma oggi bisogna considerare che i clienti contattano con le aziende attraverso un’amplia gamma di canali. Per questa ragione è necessario scegliere un sistema di Marketing Automation che permetta di costruire un processo di diffusione dei contenuti attraverso tutti i canali utilizzati dai vostri clienti.

6. Misurare l’interesse dei clienti

E’ importante poter misurare e analizzare gli interessi dei vostri clienti, questo significa che la vostra soluzione di Marketing Automation deve essere in grado di misurare e registrare le attività dei vostri clienti.

7. Non utilizzare un e-mailing massivo

Secondo una ricerca effettuata da Gleanster, il 75% delle aziende che utilizzano una soluzione di Marketing Automation non sfruttano a pieno tutti i vantaggi del proprio sistema. L’invio di messaggi email è solo una parte delle possibilità offerte da un software di automatizzazione e utilizzarlo esclusivamente per l’invio di bollettini informativi sarebbe riduttivo.

8. Riconoscere i lead

La determinazione di criteri chiari è necessaria per identificare i lead. Queste caratteristiche devono essere riconosciute e alimentate per mantenere vivo l’interesse dei vostri potenziali clienti.

9. Scegliere una soluzione intelligente

Non è necessario un grande progetto di ICT ma una soluzione in grado di integrarsi con i vostri strumenti attuali.

10. Ottimizzare continuamente

Una volta costruito il processo di lavoro con il vostro software di Marketing Automation non dovete fermarvi qui. Provare nuove strade e identificare alternative sono gli elementi per potersi definire un esperto di marketing, pertanto apportate costantemente le modifiche che considererete necessarie senza escludere i dettagli, adattando le azioni alle vostre necessità.

 

Fonte: Business2community.com